?>
Menu
montefiascone_vista_lago_.jpg

Parapendio - Lago di Bolsena



Il Lago di Bolsena è il luogo ideale anche per gli amanti del parapendio. Presso il paese di Montefiascone, in provincia di Viterbo, esiste infatti un piccolo decollo per una o massimo due vele che permette, in condizioni climatiche di dinamica favorevoli, un ottimo volo. Particolarità di questo posto è la presenza di una catena montuosa, con dislivello pari a circa 150 mt, a semicerchio, che permette di volare in presenza di venti disposti da Sud fino a Nord- Ovest.

Il decollo

Per arrivare al decollo bisogna prendere la S.S. Cassia da Montefiascone direzione Bolsena, superare il centro abitato ed a circa 500 mt dal centro del paese dopo che la strada compie una S girare dopo 50 mt a destra su una stradina asfaltata e stretta. Dopo 50 mt si raggiunge il decollo ben visibile sulla sinistra. Da qui il panorama è stupendo. Vista su tutto il lago e su Montefiascone e nelle giornate di aria limpida e tersa è possibile ammirare anche il mare.  Il decollo, come gia detto, è un po’ strettino e tecnico visto l’ampiezza un po’ ridotta. Esposizione Sud-Ovest. Il periodo migliore per volare è ovviamente da primavera a metà autunno visto che è un sito di volo prevalentemente di dinamica (anche qualche termica non manca vista la presenza della piana sottostante). Attenzione al vento forte estivo. Questo verso le 13-15 del pomeriggio comincia ad aumentare fin troppo, si consiglia di aspettare che le condizioni migliorino e di tenere sempre sotto controllo l’increspatura del lago ed eventuali windsurf che corrono.

L’atterraggio

Varie le possibilità di atterraggio nei campi sottostanti. Comunque si consiglia di atterrare nel campo grande di fronte al decollo. Questo è facilmente riconoscibile in quanto è il campo più grande libero da alberi e piantagioni. Comunque nelle vicinanze ce ne sono altri, ma attenzione a controllarli bene prima di decidere di atterrarci. Controllare la presenza di cavi elettrici, telefonici. L’atterraggio è raggiungibile con la macchina da via Coste, una traversa posta sulla Cassia all’altezza della curva a S vicino il decollo. E’ vivamente sconsigliato il Top Landing viste le dimensioni ridotte del decollo e la presenza di un palo di illuminazione. Quindi niente Top.

Il volo

Una volta decollati le condizioni saranno un po’ robuste all’inizio visto che è un sito di volo prevalentemente di dinamica ma una volta superata la soglia critica dei 50 mt sopra il decollo il volo sarà tranquillo, piacevole e gratificante per tutte le emozioni che il panorama sterminato può dare. La visione panoramica è a 360 gradi: da Nord ad Ovest tutto il lago di Bolsena nella sua interezza, da Ovest a Sud il mar Tirreno, a Sud Viterbo e la catena dei Monti Cimini, ad Est la catena degli Appennini con il Terminillo ben visibile e nelle giornate limpide anche il monte Vettore. Con vento da Sud-Ovest si è costretti a rimanere nei pressi del decollo ma con vento da Ovest ci si può avventurare anche ben sopra Montefiascone con altezze sopra il paese anche di 200 mt ed oltre.

Fonte: Alberto Geunzi